SWAP UP!

Info

WHAT will be done

Description:

Quasi tutti conservano nel proprio guardaroba capi di abbigliamento ed accessori che non vengono indossati da tempo, o che addirittura non sono mai stati indossati. Sono tanti i motivi che portano a questo tipo di situazione: acquisti d’impulso, cambiamenti nella propria fisicità, capi molto di tendenza, regali poco graditi, eccetera. Così vestiti, borse, scarpe e accessori vari rimangono posteggiati in uno spazio fisico, a volte dimenticati, e saltano fuori ad ogni cambio di stagione, quando ci si chiede cosa farne, se buttarli, o donarli, o continuare a conservarli. Quasi sempre si sceglie di continuare ad accumulare, aggiungendo altri acquisti.

L’azione che proponiamo quest’anno prevede di mettere in circolo gli indumenti e gli accessori, in modo consapevole e anche divertente, grazie agli Swap Party.

“Swap” vuol dire letteralmente “scambiare”, ed è una delle pratiche più sostenibili nell’ottica di un’economia circolare, perché consente di aggiungere nuovi indumenti e accessori nei propri armadi, ma anche di dare nuova vita a ciò che non utilizziamo più senza farlo diventare un rifiuto da discarica.

Per lo svolgimento dell’azione saranno coinvolti gli alunni di alcune classi di tre istituti superiori: Istituto Tecnico Industriale I.S. GiovanniXXIII-Cosentino, Istituto Tecnico Commerciale G.Garibaldi e l’Istituto Statale Di Istruzione Secondaria Superiore A.Damiani di Marsala.

Attraverso l’organizzazione di uno swap party, vogliamo offrire agli studenti l’occasione di dare il proprio contributo, in termine di impatto sostenibile, nei confronti dell’industria della moda. Ogni persona coinvolta è invitata a portare una selezione di propri accessori usati (borse, sciarpe, cinture, cappelli, occhiali da sole…), in ottimo stato, ma che non utilizza più. Gli accessori ricevuti verranno disposti in ordine per stagione e tipo merceologico, e verranno scambiati tra gli studenti partecipanti.

L’azione si svolgerà in due momenti:

  1. Parte teorica. Avrà una durata di 1 ora circa e aprirà un dibattito di divulgazione sui seguenti argomenti: 
  • Cos’è la fast fashion, gli effetti dell’industria della moda in termini di inquinamento ambientale in fase di lavorazione, di sfruttamento dei lavoratori, di impoverimento economico dei paesi in cui sono allocati i laboratori, di sovrapproduzione, di rifiuti non riciclabili e inquinanti
  • Presentazione di alternative comportamentali: acquistare vintage, preferire l’alto artigianato italiano con trasparenza dell’intera filiera di lavorazione, valutare acquisti presso aziende che producono capi e accessori con materiali alternativi di origine vegetale. Visione di video realizzati da artigiani che praticano il riciclo ed il riuso creativo.
  1. Parte Pratica. Avrà una durata di circa 1 ora e interesserà lo scambio degli accessori portati daɘ studentɘ, che sono invitatɘ a scrivere, anche in poche parole, su un supporto da loro ritenuto opportuno (foglio di carta, cartoncino, eccetera) la storia dell’oggetto che doneranno, al fine di dare valore agli accessori scambiati

Al termine dell’incontro, ci fermeremo con gli studenti per raccogliere le loro impressioni sull’esperienza appena conclusa.

Location

WHERE it will take place

Country:

Italy - Sicilia

Address:

Marsala
Via S. Giovanni Bosco
1
91025

Action Developer

WHO will run the show

Entity:

Eticologica
# Association/NGO

How can you get in contact:

associazioneticologica@hotmail.com Pecorella Simona 328672981 Michaela Di Caprio 3293758565

• WHEN

will it happen?

Dates of the proposed action:

22/11/21, 23/11/21, 24/11/21, 25/11/21, 26/11/21

• WHY

join hands and minds to prevent waste?

Check out other actions that will cover these themes:

Reuse and preparing for reuseThematic Focus: Circular Communities

Help the world,
share this action!

Related actions

Menu